Chi sono

camillaSono Camilla Ponti sono nata a Milano dove  lavoro come Psicologa Psicoterapeuta Specializzata in Terapia Cognitivo Comportamentale.
Sono iscritta all’Albo degli Psicologi della regione Lombardia con il n. 8853.
Ho frequentato la scuola quadriennale di specializzazione in psicoterapia cognitiva e comportamentale (ASIPSE) a Milano.
Dal 2005 al 2011 ho lavorato presso il NOTEC (nucleo operativo di terapia cognitivo comportamentale) all’interno del reparto di Psichiatria dell’Ospedale Luigi Sacco a Milano. Dal 2011 lavoro presso il  reparto di psichiatria dell’Ospedale San Paolo, dove mi occupo della raccolta anamnestica e valutazione diagnostica dei pazienti ricoverati, e presso l’ambulatorio per il trattamento dei disturbi d’ansia conduco gruppi e terapie individuali.
In studio privato tratto disturbi d’ansia, disturbi da attacchi di panico e agorafobia, disturbi del comportamento alimentare (anoressia e bulimia) nell’adulto e nell’adolescente, problemi della coppia, crescita personale.
Pratico rilassamento muscolare progressivo Jacobson, training autogeno e mindfulness.
Lavoro con gruppi di pazienti con DISTURBI D’ANSIA E ATTACCHI DI PANICO in ospedale e in studio privato propongo la stessa terapia per gruppi più piccoli (dai 3 ai 5 pazienti per 10 incontri di 2 ore).
Conduco,  presso l’ospedale e lo studio privato, TRAINING DI ABILITA’ ASSERTIVE, individualmente o in piccoli gruppi. Molto utile  per migliorare le proprie abilità comunicative e quindi le proprie relazioni sociali, affettive, lavorative.
Il training di gruppo permette di apprendere le abilità in breve tempo (10 incontri di 90 minuti) e a costi decisamente contenuti.
Utilizzo SCHEMA THERAPY e TERAPIA ACT (terapia dell’accettazione e dell’impegno), approcci di ultima generazione che permettono di risolvere in tempi relativamente brevi problematiche acute.
Ho molta esperienza con pazienti e familiari di pazienti affetti da DISTURBI ALIMENTARI, spesso lasciati un po’ a loro stessi dai centri ospedalieri, credo moltissimo nell’aiuto alle famiglie di queste pazienti per la riuscita della terapia.
Tratto  pazienti affetti da depressione e disturbi di personalità.